Autore: Marco Caddia

Studente di Ingegneria al Politecnico di Milano. Pianista, (futuro) sceneggiatore. Ama i cani quasi quanto sé stesso. Sardo ma milanese nel sangue.
Pioggia

Pioggia

e gemme in terra: gli occhi d’un gatto e la sua veglia. Campane, quattro rintocchi riecheggiano in mille miglia. Eccolo: il lampo brilla bianco e solerte come benzina incontra piano una scintilla.Ingrato fuoco di rabbia divina. Freme il bosco circostante,ogni respiro, fermo, nobile.Silenzio. Il tuono, finalmente.È sospirare di natura immobile.

Lärm

Lärm

Berlino – DenkmalAssomiglia a un cimitero, ma è un memoriale. Piccole tombe di cemento grigio, forme perfette, cubi bassi e alti circondano mura grandi abbastanza da nascondere agli occhi il resto. Non ti resta che camminare.Benvenuto. Le tombe sono ancora basse, puoi persino sentire le voci di lingue diverse. Dicono tutte la stessa cosa: qui …

+ Read More